“Oh, Your English is So Clear!” aka Imparare l’inglese nel 1998 alle Elementari di DarkStone.

UnionJack

Mi capita spesso, in famiglia (Che si estende dall’Olanda all’America passando per Francia,Germania e Canada!) come nel lavoro, di parlare Inglese.

E spessissimo mi è capitato di sentirmi dire ” Your English is Soo Clear!”. Spesso credo che lo dicano soltanto per riempire un silenzio. Però la vita è parca di complimenti, quindi non mi interrogo a lungo sulla veridicità dell’affermazione e con un gran sorriso rispondo “Oh Thank you!”. Come ho fatto con Kurt Domenica, anche se lui è troppo carino per dire una bugia, quindi gli credo.

In ogni caso, la cosa sconvolgente è che loro, i miei interlocutori, sono ignari della fonte principale della conoscenza del mio Inglese!
Che, tra l’altro, è tornata  per direttissima dal luogo del rimosso (Si Sigmund, lo so che non si può, Riposa in pace.) alla mia memoria solo ieri. Ricordavo solo un Nasone Verde Gobbo ed una Principessa Silvia.

Faccio una premessa!

Sono andata a Scuola durante gli anni delle riforme.
Prima si studia su un unico SUSSIDIARIO, poi No ci vogliono più libri!
Prima Storia la si ripete alle Elementari, Medie e Superiori, poi NO! Si fà un MAXIPROGRAMMONE UNICO!! Tu poi ricordati chi era Assurbanipal ( E no! Non è una supposta di Paracetamolo!) che l’hai studiato in quarta elementare e mo’ sei interrogata e stai in terza liceo!

Tra le tante decisioni prese, c’è stata quella che ha causato un danno irrimediabile e permanente. LA GEOGRAFIA E’ INUTILE, QUINDI ALLE SUPERIORI TI FAI DU ORE CACATE DI GEOGRAFIA POLITICA I PRIMI DUE ANNI, POI BASTA. Ti mandano a lavorare in Tibet e pensi di andare nello Utah. Non hai cognizione di come sia diviso il Mondo. ‘N do sta l’Ungheria NUN LO SAI! La capitale del Brasile? RIO DE JANEIRO! No! Sai nominarmi un’altra città del Brasile? Si, ..Janeiro?

Generazione di Geograficamente disadattati.

Poi venne compresa l’importanza dell’Inglese. E quindi da 0 a 100 si decise che dall’asilo dovevamo apprendere l’inglese. NO WAY!

All’asilo ce lo insegnava la maestra Carmela, con la canzoncina dei dieci pappagalli sul muro. SOLO con la canzoncina dei pappagalli sul muro. Che poi uno dopo l’altro cadono,spariscono, muoiono, migrano,.. non si sa, ma di dieci ne resta uno solo. Tutto in un Inglese con una forte inflessione di Reggio Calabria. Se a cinque anni mi fossi persa a Londra probabilmente avrei saputo chiedere solo che fine avevano fatto i nove pappagalli in calabrese.

Alle Elementari invece, per i primi due anni, lo insegnava il Maestro Mario. Era molto bravo. Cleptomane ma bravo. Si perché ci fece portare a scuola i libri di Inglese che avevamo a casa. Il mio vicino di casa tedesco, Uve, ci aveva regalato un libro fatto benissimo, di cui io ricordo solo la copertina con la bandiera Inglese. L’ultimo giorno di lezione della seconda elementare lo portai a scuola. Lui lo prese. E non lo vidi mai più. Ne lui ne il libro. Mia mamma non ne fu entusiasta.
Però, prima dello spiacevole equivoco che ne causò la repentina fuga, il Maestro faceva lezione A HALF tradizionale AND A HALF con un cartone animato.
E proprio detto cartone animato è la fonte principe del mio Inglese, quantomeno della mia PRONUNCIATION: “MUZZY IN GONDOLAND”.

Personaggi:

-Muzzy, l’alieno verde peloso che mangia parchimetri, roba metallica e soprattutto gli orologi-Lui è BIG;

Muzzy

-Bob, il giardiniere semicane innamorato della Princess Sylvia amico di Muzzy e nemico di Corvax-Lui è BRAVE;

Bob
-Sylvia, la Princess semicane figlia del King e della Queen innamorata di Bob- Lei è BEAUTIFUL;

Sylvia
-The King Nigel, che ovviamente è un LION, papà di Princess Sylvia e marito della Queen- Lui è STRONG;

Nigel
-The Queen Erza, che non vi saprei dire che animale dovrebbe essere, mamma di Princess Sylvia e moglie del King- Lei è……FAT;

Ezra
-Corvax, il consigliere mutante/mutaforme-indefinito del King, è malvagio, innamorato di Princess Sylvia e conseguentemente odia Bob- Lui è Clever.

Corvax
Ed altri personaggini minori, tipo il disegno dell’ometto, di cui poco però mi importava, all’epoca come ora!

Tutte le parole in inglese che avete letto dovete immaginarle con l’accento più BRITISH che mai, ad esempio CORVAX is CLEVER, ovvero Corvax è intelligente, la pronuncia esatta del cartone animato era COOOOR(arrotolamento della lingua)VAXxx is CLLLEVAAAAH. Che manco la Regina Elisabetta lo pronuncia così bene!

Così, noi ignari pupetti di prima-seconda elementare, ogni giorno, assorbivamo concetti basilari dell’Inghilterra e dell’Inglese attraverso le avventure del Pelosissimo Muzzy con l’amico Bob e tutti gli altri. E, tolto il fatto che alla trama di questo cartone la trama di BEAUTIFUL fa una pippa, imparavamo anche che diverso è bello, che le amicizie e gli amori vanno oltre i concetti sociali: l’amicizia UomoCane-AlienoPeloso e L’amore PrincipessaDonnaCane-GiardiniereUomoCane.
E sopra ogni cosa che Coooorvaxxxx is CLLEVAAAAH.

Ripensando alla tipologia di cartone animato che ci propinavano in tempi di riforme, di ristrettezze economiche delle elementari di un paesino di provincia, e scarsa preparazione degli insegnanti che, dall’oggi al domani, si sono trovati l’inglese da insegnare senza sapere bene come, è un miracolo se non siamo cresciuti tutti un po’ deviati, e non soltanto in Geografia!
Però ricordo come ora il silenzio che si generava in classe quando il Maestro accendeva il televisore, le tapparelle un po’ abbassate, la multiclasse (prima e seconda elementare assieme) che si estraniava ascoltando quelle belle parlantine inglesi. Qualcuno si addormentava, qualcuno approfittando del semi buio si scaccolava (ew!) e tantissimi si facevano dondolare il dentino che non voleva cadere. Ricordo ancora il caldo rassicurante di quell’aula con i finestroni che davano sulle colline del mio paesino. I bagni, con i sanitari piccini a misura di bambino, proprio di fronte alla porta. E una multiclasse in silenzio, appena tornata dalla mensa, che ascoltava assorta la lezione, in un pomeriggio quasi sempre soleggiato.

Quindi ogni volta che parlo inglese, e mi si fa notare in qualche modo la pronuncia, a me viene automaticamente in mente il meraviglioso mondo di GONDOLAND (per il cui nome ad oggi non so darmi risposta, forse l’ho rimosso davvero Freud) in cui mi tuffavo due ore per due volte a settimana, e mi questionavo sul perché il disegnatore non avesse avuto la pazienza di disegnare per bene i pattini di Sylvia, e si fosse limitato a metterle due ruotini bianchi (come la restante parte del suo corpo) attaccati ai piedi. O perché Bob fosse così basso ma nonostante tutto piacesse a Sylvia. O perché Corvax c’avesse sempre sta mantellona nera lughissima e poi passasse Sylvia in costume. Non hai caldo Corvax? O perché la Queen dovesse essere descritta solo come GRASSA. E  poi perché Muzzy, essendo alieno, deve mangiare i parchimetri? Corvax è un Goblin (Grazie Wikipedia) e non mangia mica roba strana. Oh, ma perché COOOORVAXX IS CLLLLEEEVVAAAAH!

(* Precisazioni. Grazie a Wikipedia ho scoperto che: Sylvia ed Ezra sono Ratti, Bob è un topo e Corvax è un Goblin. Ma la mia fantasia di bambina di semicani ed esserimutageni non identificati mi piaceva di più, quindi non ho modificato.

Anche perché non mi è stata data una motivazione sul nome Gondoland, quindi tutto ha ancora un che di incerto per me!*)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...