Pioggia.

Adoro le giornate piovose, mi hanno sempre dato un senso di piacevole familiarità, come se nella pioggia ci si dovesse stringere un po’ di più, agli altri o a se stessi. Le amo in estate, quando un temporale improvviso spezza l’arsura e lava via, dalla pelle nuda, il sudore di una quotidianità ingombrante. Le amo…

Treni Che Passano.

Una delle metafore più utilizzate per indicare un’occasione da cogliere, un treno da prendere, come se bastasse presentarsi in una stazione, muniti di biglietto, per modificare nettamente il proprio futuro. Credo sia stupido paragonare una ricercata o casuale occasione ad un treno. Un treno ha orari, ha una stazione di partenza, alcune stazioni di passaggio…

Siamo Come Tele.

Ci sono giorni difficili, di periodi difficili in anni che sanno di tabacco masticato. Di parole non dette. Di carezze rimaste sulle dita e mai espresse. Ci sono momenti in cui la cosa più semplice da fare, secondo logica, è smettere. Smettere di aspettare, di sperare, di chiedere. Semplicemente smettere ogni tipo di attività, anche…

La Mafia non esiste.

« Io accetto la… ho sempre accettato il… più che il rischio, la… condizione, quali sono le conseguenze del lavoro che faccio, del luogo dove lo faccio e, vorrei dire, anche di come lo faccio. Lo accetto perché ho scelto, ad un certo punto della mia vita, di farlo e potrei dire che sapevo fin dall’inizio…

Parassiti e Riflessioni.

Io odio gli esseri parassitari. Che non vivono, ma sopravvivono di vita Altrui. Come la pulce che sale sul cane. Lo utilizza, lo punge, lo infesta moltiplicandosi. Lui è il suo nutrimento, il suo mezzo trainante, consapevole o meno, lei ne ha un bisogno viscerale. Se il cane si gratta, cercando di liberarsene, lei si…